OSSERVARE L'OFFESA, A SENSAZIONE FISICA


Ricorda una volta in cui ti sei offeso.

Se non ti viene in mente una volta in cui ti sei offeso eccoti una ricetta per offenderti profondamente:

  1. prendi una persona a cui vuoi bene o che è importante per te (un amico, un genitore, un capo)
  2. dagli autorità in modo che i suoi pareri diventino commenti su di te
  3. supponi che dia un giudizio negativo su di te rispetto a qualcosa che pensi determini il tuo valore e la tua identità 
  4. devi pensare che sia lui ad offenderti, perciò devi evitare di accorgerti di come tutto avvenga fra te e i tuoi pensieri  

Adesso di tutto questo processo mi interessa che tu punti l'attenzione sulla sensazione fisica dell'offendersi:

  • in quale parte del corpo senti la sensazione di offesa?
  • quanto è grande?
  • a cosa assomiglia?
  • come si modifica?